Archive

Corpo Sensibile®

INTRODUZIONE

Un seme contiene in sé una potenzialità enorme, soltanto intuita: ma quando trova le condizioni e il terreno fertile dove nutrirsi e crescere avvia uno sviluppo trasformativo che un giorno lo farà divenire albero. Similmente Corpo Sensibile® è un processo che esplora le tappe evolutive dell’uomo: ogni settimana un incontro, un tassello nuovo che andrà a comporre il mosaico dell’essere umano verticalizzato, incarnato nell’armonia di tutte le sue strutture e funzioni.

L’inizio è imparare a posarsi sulla terra, dove l’azione delle forza di gravità è minima. Al suolo è possibile un’attivazione della struttura a una frequenza di movimento molto bassa che associata a una libera espressione, senza il vincolo dalla forma, rappresenta la vita alle sue origini, nelle acque primordiali, in cui il movimento è ancora fluido, acquatico e non codificato.

In seguito si lavora a rendere via via più densi i tessuti fino all’arrivo sulla terra – acquisizione filogenetica dei rettili – momento d’incontro con il peso e la necessità di imparare a “portare” il proprio corpo sulla terra.

Il viaggio prosegue con il progressivo distacco dal suolo terrestre con i mammiferi (quadrupedi) fino alla completa verticalizzazione degli esseri umani (bipedi). Queste tappe stimolano il sistema sensoriale e neuromotorio e agiscono fortemente sulla qualità di movimento.

Di seguito alcuni dei temi che si incontreranno durante il corso.

  • i principi di base come aprire, orientare e portare il movimento nello spazio.
  • dialogo con il proprio corpo, con lo spazio, con gli altri, con il tempo dell’azione.
  • micro e macro movimento e nascita di una danza.
  • danzare la sensazione del movimento interno e condurlo all’esperienza visibile ed esteriorizzata.
  • essere creAttivi e creAttori d’immagini, di mondi e di momenti dove nasce la poesia della bellezza umana.

 

FASI DI LAVORO
    • l’ascolto
    • il tocco
    • la relazione
    • mondo acquatico e mondo terrestre
    • deposito del corpo sulla terra
    • il corpo informale
    • pratiche del soffio e il respiro nel movimento
    • nascita al movimento sensazione
    • le tre sfere centrali e la periferia
    • la conduzione ossea
    • dal micro al macromovimento
    • aprire, orientare e portare il corpo nello spazio
    • il radicamento
    • la terra lontana, vicina e quella che mi porta: punti di appoggio e perni.
    • la circolazione del sistema miofasciale e connessioni con il movimento
    • principio della tensegrità applicata all’azione
    • conoscenza, studio e sperimentazione delle pratiche di base
    • studio sulle dinamiche e delle qualità
    • lavoro di partnership a coppie e di gruppo
    • applicazione delle pratiche nella danza
    • lavoro di creazione e composizione scenica

 

DURATA

annuale – una lezione a settimana della durata di 3 ore circa

DOVE

Scuole di danza,  accademie di teatro, centri di formazione, associazioni culturali e sportive.

BENEFICI

Un essere umano, attraverso i canali sensoriali, ha a disposizione più di 24 milioni di informazioni al secondo (tra afferenti ed efferenti) che scambia attraverso l’ambiente circostante: questo è il talento maggiore che l’uomo abbia a disposizione.

Corpo sensibile® risveglia questo talento e lo utilizza per migliorare la qualità di movimento di un corpo; crea maggiore consapevolezza delle proprie potenzialità, aumenta la fiducia in se stessi e mette in comunicazione tutte le parti di noi, aprendo un dialogo rispettoso ed armonico.

Radica alla terra, invita l’essere all’incontro e alla relazione, orienta verso i nostri bisogni e ci riporta al senso del nostro cammino su questo pianeta.

LOGISTICA

Il lavoro esperienziale e la ricerca sono parte integrante del progetto. Il materiale utilizzato durante le lezioni sarà per la maggior parte fornito dal docente. Non si escludono comunque lezioni in cui verrà richiesto il supporto tecnico della Scuola secondo termini concordati successivamente fra le parti.